Beccaria Il Fornaio del Borgo

Beccaria Il Fornaio del Borgo

www.ilfornaiodelborgo.it

Da più di un decennio Paolo Sangalli ha preso in mano l’attività della famiglia Beccaria e, con la moglie Elena, nel tempo ha apportato modifiche e migliorie rivolte al cambiamento dei consumi e alle nuove esigenze derivanti dall’aumento delle intolleranze ma conservando la passione per questo lavoro e per la ricerca di materie prime di qualità, sempre nel rispetto delle tradizioni: dal lievito madre alle farine complete e bilanciate di tipo 2, di kamut, di grano saraceno e di farro. Le stesse farine vengono usate anche per la pasticceria e per i grissini. Su questi ultimi, si è preferita la forma rubatà – ruotati con le mani, più corti e con un periodo di conservazione maggiore – all’acqua, senza sale, con extravergine d’oliva. La totalità dei prodotti che si trovano sul banco è frutto del lavoro aziendale, compresi, stagionalmente, i panettoni e le colombe a lunga lievitazione (2 o 3 giorni) e in assenza di stampo. La forma risulta particolare e tipica dei dolci di una volta. Sempre presenti pizze, focacce (anche con impasto alla romana, più digeribile), torte salate, brioche e sfoglie.
--