Caretto Loris Livio

Caretto Loris Livio

www.vinidelcanavese.it

Una tradizione che fonda le sue origini già nel 1800, una cascina che produce vini del territorio e antiche varietà di mais, nel rispetto dell’ambiente e delle tradizioni locali, punto di riferimento per l’agricoltura in Canavese. I mais coltivati sono il pignoletto rosso, e il nostrano dell’Isola. Da molti anni in cascina si produce il miele: le api sono un vanto dell’azienda in quanto sinonimo di biodiversità. Troviamo il miele di acacia, di castagno e il millefiori. A questo si affianca anche la produzione di confetture prodotte con la frutta coltivata in azienda. Da sempre la famiglia Caretto crede nell’importanza culturale della vita in cascina, per questo ha attivato alcuni corsi e visite in azienda, dedicati in particolare alle scuole. I vini restano comunque il fiore all’occhiello, con una produzione di vitigni autoctoni in particolare di erbaluce, che troviamo vinificato in due tipologie: il base Erbaluce Docg, con classica nota vegetale ma con sentori di frutta bianca, vino estremamente piacevole, e la Selezione Oro, dal colore molto intenso, al naso ricco di frutta e leggermente speziato, un vino che può anche invecchiare. Troviamo anche il Canavese Rosso, prodotto con uve barbera e vitigni autoctoni, con un vino corposo e intenso. Completano la gamma un eccellente Erbaluce Passito e un vino Rosato.