Caretto

Caretto

 

Azienda storica quella della famiglia Caretto, attiva già nell’Ottocento come realtà agricola e vitivinicola. Nel tempo è passata di padre in figlio, fino ad arrivare a Loris che ne ha preso le redini nel 2004. E nel tempo si sono mantenute tutte le caratteristiche legate al territorio, continuando con la produzione delle eccellenze agricole come il fagiolo piattella canavesana (Presidio Slow Food) o gli antichi mais locali come il pignoletto rosso. In azienda si allevano bovini della razza piemontese, si produce il miele e si svolgono le attività di fattoria didattica. Ovviamente continuano a realizzare vini eccellenti derivati dai vitigni locali. Ecco l’Erbaluce di Caluso Docg, fresco, morbido e leggermente ammandorlato e la Riserva Oro suadente, equilibrato e intenso, e ancora il Passito, morbido e armonico. E ancora il Canavese Rosso e Rosato, e lo Scarlat, splendido uvaggio di chatus e nebbiolo.

San Giorgio Canavese