Il Piccolo Forno

Il Piccolo Forno

www.ilpiccoloforno.altervista.org

Ha origine nel 1955 la storia della famiglia Martellotto nel campo della panificazione, quando nonno Aldo, dopo anni da garzone apre la bottega a Pinerolo in via Silvio Pellico. Dopo la lunga gestione di papà Franco, oggi in pensione, nel 2018 subentra la terza generazione, con Aldo e Alessio.

Il lievito madre è ancora quello iniziato dal nonno ed è presente negli impasti sia come unico lievitante sia associato al lievito di birra; non vengono usati i preparati per panificazione (conservanti, miglioratori, acceleratori di lievitazione).
Le farine sono del mulino Marengo di Ceresole d’Alba, ricavate per la quasi totalità da cereali italiani, e la 00 è bandita. L’unico condimento utilizzato è l’olio extravergine di oliva.

Oltre ai tradizionali, segnaliamo il pane integrale di segale e, nei giorni di mercato, il pane di campagna, tutti e due con lievito madre. Molto usati i semi di qualità, anche per i grissini: girasole, papavero, sesamo.

Svariate sono le preparazioni salate e dolci: pizze, focacce, quiche, torte salate, pasticceria secca, crostatine, brioche e torte di frutta fresca. Per le farciture è fondamentale l’apporto di mamma Giusi.