Renato

Renato

www.pastificiorenato.it

La storia del pastificio Renato inizia nel 1962, quando Renato, il padre dell’attuale titolare Giovanni Assom, apre in zona Vanchiglia questa piccola perla della gastronomia torinese. Giovanni e la moglie Cristiana, dal 1977 gestiscono questo locale che si trova all’angolo tra via Napione e corso Regina Margherita e si affaccia sulla vivace piazzetta. La pasta fresca è lavorata nel retrobottega: è bellissimo vedere le mani esperte di Giovanni riempire i caratteristici agnolotti fatti in modo tradizionale – con il ripieno di carni miste, arrosto, di vitello e di maiale e di salame cotto con verdure di stagione –, preparare gli splendidi tajarin ricchi di tuorli d’uovo e i fantastici e morbidissimi gnocchi realizzati con le patate che arrivano dalla Valle Gesso, cotte a vapore. Interessante anche la proposta del bancone gastronomia dove fanno bella mostra una golosa insalata russa, un'ottima capricciosa preparata con ingredienti di primissima qualità, il vitello con la salsa tonnata, il prosciutto in gelatina e altri piatti legati alla tradizione piemontese con una bella varietà di formaggi, salami e prosciutti.
--