Scalenghe

Scalenghe

www.pasticceriascalenghe.it

Rinomata per il torrone – prodotto con un’antica ricetta preparata con albume, miele e nocciole Igp –, questa pasticceria opera, dal 1954, nel centro storico di Trofarello, sempre con attenzione e cura nella scelta delle materie prime. Si trovano il torrone friabile e morbido in eleganti stecche e i torroncini in barattoli con pistacchio di Bronte, ricoperto al fondente, alle mandorle e classico biologico. Giovanni Scalenghe, attento alla salvaguardia della natura, ha scelto per il packaging dei prodotti carta e scatole completamente riciclabili che una volta usate e interrate producono fiori. Oltre alla classica pasticceria fresca e secca piemontese troviamo amaretti morbidi, in carte coloratissime, praline e gianduiotti. Tra i dolci la focaccia di Trofarello (anche nella versione Tropézienne con crema chantilly), Piemontesina e torta Gianduia. Rinomata è la tavoletta di cioccolato Fa tanti toc al fondente senza zucchero, al cioccolato bianco e nocciole. Variegati canapè e salatini. Specialità, i canestrelli dolci alla vaniglia, al cioccolato, alla nocciola e salati al formaggio, al peperoncino, alla curcuma e alle erbette. Chiuso il lunedì e il pomeriggio della domenica.
--