Cantine Crosio

Cantine Crosio

wcrosio3

Roberto Crosio, la cultura e la passione enogastronomica ce l’ha nel sangue: sua madre è la cuoca stellata della mitica Gardenia di Caluso, lui è cresciuto in quell’ambiente e lì scopre il suo amore per la vigna e il vino. Nel 2000 avvia la sua cantina e si dedica con competenza e motivazione alla valorizzazione dell’erbaluce, il vitigno tipico del canavese, che ovviamente declina nelle sue tre tipologie. Iniziamo dal Metodo Classico Incanto, 36 mesi sui lieviti, vivace ed elegante, poi le due versioni ferme, il Primavigna, che fa solo acciaio, floreale e intrigante, e il Costaparadiso, affinato un anno in legno piccolo, più complesso e votato all’invecchiamento, e finiamo col Passito Eva d’Or, tre anni in piccole botti di rovere, tutto frutta candita e spezie. Molto interessanti anche i rossi, la Barbera Goccianera fruttato e speziato e il Nebbiolo Gemini che se la gioca sulla finezza e l’eleganza.

wcrosio4

 

Candia Canavese