Grado Plato

Grado Plato

www.gradoplato.it

C’è “fermento” a Montaldo Torinese da quando, nel 2009, Sergio Ormea, Simone e Stefano Bagnasco, Andrea Avanzini e Giorgio Milano, hanno spostato il birrificio nell’attuale sede dando la giusta collocazione allo stoccaggio della materia prima, alla produzione e alla rifermentazione della loro birra. Una scelta ponderata che consente di seguire con cura tutta la filiera produttiva, fino al collaudo del prodotto finale. Per chi cerca una gradazione alcolica più elevata c’è Strada San Felice (castagne della Val Murgia, 75 cl tappo meccanico), Kukumerla (note di pesche sciroppate e frutta candita) 1608 (melata di abete e gemme di pino mugo). Meno alcoliche Sveva (ispirata alle classiche bavaresi) e Weizentea (tè verde, dissetante). Tra le luppolate (33 cl tappo a corona) Bingo (giapponesi Sorachi Ace) e Ipa (meno alcolica, con note di pompelmo). Da provare, l’Amaro del Birraio. In collaborazione con il Gruppo Valli di Lanzo in Verticale, è stata creata la Vertical. Spaccio aperto da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 17.00.
--