Guardia

Guardia

I coniugi Guardia aprono nel 1962 la propria pasticceria in via Borgaro. Nel 1978 la famiglia acquisisce per il figlio Costantino un locale storico, la Confetteria Barberis, datato 1906, mantenendone gli arredi storici. Oggi, ceduta la gestione del primo locale, Costantino ha profuso le sue energie in via San Francesco, dove lo spostamento dei laboratori e un rinnovo ha portato alla luce due splendide volte con decorazioni liberty. La linea segue la classicità dei suoi locali: pasticceria fresca piemontese di piccole dimensioni, biscotteria di tradizione e fragranti salatini di sfoglia. Nuovo invece il prodotto che da pochi anni identifica la bottega: il Langorino, un goloso biscotto di nocciola, ripieno di crema al cioccolato ispirato ai baci alassini, ma il cui nome richiama Langhe e Torino. Questo e la meringata al gianduia sono i due dolci di maggior successo ai quali si affiancano una schiera di praline e gianduiotti, i classici lievitati delle festività e una ampia gamma di dolci da colazione che ben si abbinano ai Marocchini (al cioccolato, al gianduja, al caramello) che la caffetteria serve al pubblico. Nel mese di ottobre 2019 è stato aperto un secondo locale, a poche centinaia di metri, in via Garibaldi. Chiuso la domenica.
--