Il Frutto Permesso

Il Frutto Permesso

 

Il Frutto Permesso è nato vent’anni prima che il ciclo lento delle cose della terra diventasse una moda slow e dieci anni prima del chilometro zero. Le attività, di questa cooperativa che è riconosciuta come tra le più importanti agrobiologiche italiane, vanno dalla trasformazione agroalimentare alla ristorazione e all’animazione culturale, ma loro con orgoglio si dichiarano soprattutto contadini, che coltivano la biodiversità, salvando le varietà antiche dall’erosione genetica. Uno degli esempi è il Presidio Slow Food delle vecchie varietà di mele. Spremute, nettari di frutta, frullati, sidri, aceti, composte senza zucchero, frutta sciroppata, salse, sughi, condimenti, antipasti e minestre: queste le produzioni che sono preparate nel moderno laboratorio rinunciando ad additivi, addensanti, acidificanti. I loro prodotti (strepitose le carni) si possono gustare presso gli agriturismi di Bibiana e Bagnolo Piemonte (il venerdì e il sabato sera anche alla carta), oppure acquistare presso la sede di Bibiana o i punti vendita di Torino.

 

Bibiana

Torino