Testa dal 1916

Testa dal 1916

marchio_testa

Dall’autunno 2017 la macelleria si è trasferita in via Frejus, angolo via Capriolo. Core business dell’attività resta la carne di razza piemontese (vitelle, manzi e buoi) che ora viene acquisita da un unico allevatore di fiducia, l’azienda agricola Rabino di Canale, con cui Paolo Testa ha stipulato un contratto di filiera corta. Tra i prodotti proposti la superlativa costata, da cuocere alla griglia o alla piastra, d’estate l’ottima battuta al coltello e, d’inverno da non perdere i superbi tagli di bue grasso. Accanto alla carne rossa – e ai salumi tipici – le carni bianche di gallo nostrano, faraona e coniglio grigio. Ogni componente della famiglia è impegnato a giocare il proprio ruolo: Federica Testa è diventata, sotto l’esperta guida del padre, la specialista delle carni, alla sorella Martina compete il banco dei formaggi (rifornito, in egual misura, di varietà e qualità) mentre la madre Daniela si occupa dei pronti a cuocere, dall’arrosto di maiale con prugne e speck alle polpette in carpione, dal vitello tonnato al sottofiletto in bellavista.

Chiuso domenica e lunedì.

 

Torino