Ottimo

Ottimo

Ottimo

Da dieci anni Ottimo sperimenta e innova ma resta legato alle tradizioni: dall’apertura infatti Giulio Rocci ha saputo unire, con costanza, la ricerca alla passione per il gelato tradizionale. Dai gusti più ricercati – come il gelato al gorgonzola, creato per i ristoranti ma oggi è normale trovarlo nelle gelaterie –, ai più classici crema o gianduia. Si parte da una ricerca costante di materie prime di altissima qualità: solo latte di cascina e frutta scelta con attenzione, anche per maturazione, fondamentale per produrre un grande gelato. Tra i tanti i gusti presenti, anche in base alla stagione, vale la pena citare l’appassito di uva fragola, il sorbetto mandorle e asparagi, la nocciola, il pistacchio e ancora tè matcha e zenzero e l’ormai classico pompelmo e Campari. La cioccolata utilizzata è del celebre marchio torinese Leone. Oltre al gelato potete trovare, crêpe di grano saraceno, il latte, biscotti alle nocciole. È aperto tutto l’anno.

 

 

Ottimo

Torino