Roletti

Roletti

 

I Roletti aprirono questa storica pasticceria il 5 gennaio 1896 e si affermarono in fretta, costruendosi una nutrita e blasonata clientela: come la famiglia reale dei Savoia, così il Principe Tommaso Duca di Genova concesse loro di fregiarsi del suo stemma e la regina madre Margherita – assidua frequentatrice venendo dal vicino Castello di Agliè – l’uso dello stemma regale. La casa reale non c’è più, ma l’ambiente elegante e raffinato, con boiserie e fregi liberty, è rimasto. I prodotti di pasticceria si sono adeguati ai tempi, con innovazioni e invenzioni, grazie all’abilità di Pierluigi, la quarta generazione dei Roletti. E allora accanto ai Biscotti della Duchessa, un dolce al cacao inventato dal fondatore, ecco le bignole ripiene di zabaione all’Erbaluce e al passito, accanto alle Caramelle quadre (ricetta di inizio Novecento) ecco una gran varietà di torte, poi panettoni, marroni, paste fresche e pure una bella selezione di vini canavesani e non. Chiuso lunedì mattina e mercoledì.

wroletti3

San Giorgio Canavese