Silvano Gelato d’altri tempi

Silvano Gelato d’altri tempi

Silvano

Silvano, gelati d’altri tempi è un mito. Dalla sua apertura nel lontano 1960 la fama è cresciuta sempre più, e Silvano Moschini, quando l’età gli ha fatto lasciare il banco, ha passato la mano a Enrico Senatore e Alessandra Girardello che avevano lavorato a lungo con “il maestro” e che ora contribuiscono a mantenere inalterato il successo di questa gelateria, continuando ad applicare le pratiche e i metodi imparati. A partire dalla scelta delle materie prime di territorio, con uova biologiche, latte fresco, riso e nocciole. L’offerta è consistente: dai gusti classici, come nocciola, pistacchio, torroncino e le varie creme, al marron glacé con marroni sciroppati, dal bacio di Alessandra (mascarpone fresco, nocciole Piemonte e scaglie di cioccolato bianco) al tiramisù (mascarpone, crema e savoiardi imbevuti di caffè) per finire con i gusti preparati con la frutta di stagione e le granite siciliane. Il locale è anche caffetteria dove oltre ai gelati è possibile fermarsi per una veloce ma salutare pausa pranzo. Chiuso il sabato.

 

Torino