Etichettatura dei prodotti alimentari preimballati: le regole generali