Boutic Caffè

Boutic Caffè

Dal 2000 Paolo Di Feo è l’anima di Boutic – scritto all’italiana, con due lettere in meno, per risparmiare sull’insegna al neon, che negli anni Settanta era molto costosa – Caffè, torrefazione nata nel 1971. Il segreto del successo dell’attività risiede nel tempo a essa dedicato: per assaggiare e selezionare i caffè che compongono le miscele della casa o per seguire la lenta tostatura che avviene senza il ricorso ad apparecchiature elettroniche. Gran Aroma, Superiore e La Dolcezza sono le miscele classiche prodotte, quest’ultima, 90% arabica, premiata al Concorso Internazionale del Caffè 2016. Tra i Gourmet & Specialty Coffee troviamo invece due Presìdi Slow Food (il guatemalteco caffè delle terre alte di Huehuetenango e l’etiopico caffè selvatico della foresta di Harenna), il monorigine, dal chicco gigante, Maragogype Messico e il Caffè Fairtrade, una miscela con note di miele, mandorla tostata e tabacco dolce, che ha ottenuto la certificazione etica Fairtrade. Ancora più recente è una nuova miscela certificata bio. A catalogo infine tre capsule Fap e due cialde filtro carta. Chiuso sabato e domenica.

Torino