I Binari del Gusto – Carni e dintorni

I Binari del Gusto – Carni e dintorni

Nicola I Binari del Gusto

Paolo Nicola cura con passione il suo negozio – dove cent’anni fa si vendevano i biglietti per i treni che portavano in provincia di Cuneo – e ama ricordare che la sua è l’unica macelleria di Torino entrata a far parte del Consorzio di tutela del bue grasso di Carrù. Questo significa che da ottobre a marzo si trovano tutti i tagli per il bollito misto alla piemontese (meglio prenotarli). Dalla provincia Granda arrivano tutti i capi bovini di razza piemontese lavorati da Nicola: solo femmine, castrati, manzi e appunto bue. Di sola carne bovina è anche la salsiccia (tipo quella braidese). Anche i maiali sono acquistati prevalentemente in provincia di Cuneo (a Bene Vagienna): si preparano salamini, wurstel, mortadella, prosciutto cotto e spalla brasata. Originale l’idea di proporre un kebab tutto piemontese con stracotto di manzo, prosciutto cotto, ratatouille di verdure, toma e senape dolce. Bella la selezione di carni bianche: dai conigli ai polli “rurali” – allevati a terra e nutriti con solo mais –, capponi e galline. Fra i prodotti di gastronomia, non mancano insalata russa, capricciosa, vitello tonnato.

 

 

Torino